Disturbi Fobico-Ossessivi

Secondo un’ottica strategica, i Disturbi Fobico-Ossessivi possono essere divisi in due categorie:
1. Le patologie che si esprimono con gli attacchi di panico
2. Le patologie dove il disturbo è costituito da quello che il soggetto fa o evita di fare per non sperimentare l’attacco di panico
Nel primo caso (attacchi di panico) ciò che invalida è il vissuto del panico, mentre nel secondo è la strategia adottata per evitarlo.

In genere, esiste una sequenzialità temporale tra le due tipologie, ovvero nelle fasi iniziali della patologia la maggior parte delle volte si struttura un disturbo con la presenza degli attacchi di panico, che nel tempo evolve nella seconda tipologia in virtù degli evitamenti e delle rinunce dei soggetti di fronte all’eventualità di avere un attacco di panico.

Di seguito vengono elencati in ordine di diffusione le 10 tipologie di disturbi fobico-ossessivi più frequenti, emerse dalla rilevazione empirica condotta presso il Centro di Terapia Strategica di Arezzo su molte migliaia di casi negli ultimi vent’anni:
1. Paura di perdere il controllo
2. Paura di volare
3. Paura dell’altezza
4. Paura di perdere le persone care
5. Paura degli animali
6. Agorafobia e Claustrofobia
7. Paura del rifiuto sociale (fobia sociale)
8. Ipocondria: paura delle malattie
9. Ossessioni compulsive
10. Dismorfofobia o fobia del proprio aspetto

psicologo disturbi fobico ossessivi verona, psicologo disturbi fobico ossessivi brescia, psicologo disturbi fobico ossessivi montecatini






Richiesta Informazioni – Appuntamento

Nome e Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Età

Città di Residenza

Scegli la sede dove fissare l’appuntamento

Scegli appuntamento con

Oggetto

Il tuo messaggio

Per inviare la richiesta scrivere nel campo il codice visualizzato di seguito captcha

Accettazione Privacy